Excite

10 ore in giro per New York, ma è un uomo: la parodia del video contro le molestie alle donne in strada

È uno dei video più cliccati degli ultimi tempi, con oltre 15 milioni di visualizzazioni a neanche tre giorni dal caricamento su YouTube, quello della ragazza sola per le strade di New York con davanti a sé una telecamera nascosta, messa lì per riprendere tutte le molestie e gli approcci che può subire una donna in una giornata di passeggio solitario, pure se vestita di una comunissima accoppiata jeans/t-shirt e senza abiti particolarmente succinti. Le immagini, realizzate dal regista americano Rob Bliss per il movimento americano Hollaback, mostrano chiaramente la quantità di adescamenti, tra reali o solo tentati se ne sono contati circa 100 in 10 ore, a cui una ragazza (l'attrice Shoshana B. Roberts) deve far fronte se decide di stare in giro senza essere in compagnia di altri.

Diffuse e scatenatesi, insieme alle visualizzazioni e ai click, anche le polemiche tra chi ha usato quelle immagini per stigmatizzare l'insistenza, spesso violenta e fastidiosa, dell'approccio maschile verso l'altro sesso, e chi invece ha provato a ridimensionare il tutto, contenendo le molestie del video a frasi gettate là senza troppe pretese come spesso succede per strada al passaggio di una donna.

In quest'ottica ecco allora arrivare, dopo neanche tanto tempo, un primo tentativo di risposta, e soprattutto di parodia. A partorirlo, sempre dagli Usa, è stato il sito Funny Or Die, con il video postato qui sopra. A camminare da solo per le strade di New York con una telecamera nascosta è stavolta un ragazzo, anch'egli subissato di avvicinamenti e "molestie", ma di tutt'altro tipo. Vedere per credere, e ridere.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017