Excite

A 17 muore per un arresto cardiaco e si risveglia dopo 20 minuti

  • Youtube

Ha davvero dell'incredibile quel che ha vissuto Zack Clements. Si tratta di un ragazzo di 17 anni del Texas che ha visto sulla propria pelle quel che significa una esperienza premorte.

Zack non ha mai avuto problemi di salute. Gioca nelle giovanili di una squadra di football americano, va a scuola ed ha il suo gruppo di amici. Un ragazzo normalissimo.

Un giorno, però, la sua vita cambia radicalmente. Mentre fa jogging si accascia sul selciato, colpito da un arresto cardiaco. L'ambulanza lo trasporta immediatamente presso il Cook Children’s Hospital a Fort Worth.

Il massaggio cardiaco a cui viene sottoposto, però, non dà gli esiti sperati. Il cuore di Zack si ferma per venti minuti. I medici stanno per comunicare ai familiari la notizia della sua morte, quando avviene l'incredibile.

Sì, perché Zack Clements si risveglia, lasciando tutti stupiti e commossi. Ma che cosa è accaduto nell'arco di quei terribili venti minuti, in cui le speranze di rivedere il 17enne in vita si erano sempre più assottigliate?

"Ho visto un uomo con i capelli arruffati e la barba lunga. Ho subito capito che si trattava di Gesù Cristo", ha dichiarato Zack nel corso di un servizio mandato in onda dalla Cbs "Mi ha pèoggiato una mano sulla spalla e mi ha detto che tutto sarebbe andato bene".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017