Excite

A Roma Nike sotto accusa per uno spot

La Nike è ormai abituata ad essere un facile bersaglio di critiche. Questa volta, però, i diritti dei lavoratori, che spesso attaccano la multinazionale sportiva accusandola di sfruttamento, non c'entrano. La Nike finisce nel mirino per lo slogan di una delle sue tante pubblicità. "Allenarsi e' un male necessario. Necessario per far male all'avversario", queste sono le parole che compaiono sulle pubblicità collocate sugli autobus romani. Parole ritenute da molti "ambigue" a tal punto che "se mal interpretate" potrebbero "negare i valori dello sport", invece che incoraggiarli.

Come riportato dal quotidinano online "RomaONE.it", ad affermarlo è Enzo Foschi, vicepresidente della Commissione Sport della Regione Lazio, che ha chiesto al Comune di Roma e alla società Trambus di non autorizzare la circolazione dello spot. "Se il messaggio della Nike nasconde altri significati, e' del tutto evidente che non lo capisce nessuno'", ha aggiunto Foschi. E d'accordo con lui è anche Dante Pomponi, assessore alle politiche per le Periferie, lo Sviluppo Locale e il Lavoro, che ha suggerito alle aziende municipalizzate una "maggiore attenzione nella scelta degli sponsor".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016