Excite

Adinolfi, rivendicazione Nucleo Olga: "L'abbiamo azzoppato"

  • Infophoto

Roberto Adinolfi è stato gambizzato dal gruppo di matrice anarchica, Nucleo Olga Federazione Anarchica Informale. I terroristi hanno inviato un comunicato per rivendicare l'attentato al noto dirigente di Ansaldo Nucleare, pochi istanti fa al quotidiano Corriere della Sera. Nel testo del volantino si legge: "Abbiamo azzoppato Roberto Adinolfi, uno dei tanti stregoni dell'atomo dall'anima candida e dalla coscienza pulita".

La comunicazione, lunga diverse pagine, porta il logo del movimento anarchico è stata inviata per posta ordinaria e dall'affrancatura sembra proveniente da Genova. Il Corriere della Sera spiega che il volantino contiene minacce contro contro Finmeccanica e ritiene Roberto Adinolfi "tra i maggiori responsabili, insieme a Scajola del rientro del nucleare in Italia".

Il testo delirante dimostra l'agghiacciante volontà di punire il manager: "Con piacere abbiamo riempito il caricatore. Impugnare una pistola, scegliere e seguire l'obiettivo, coordinare mente e mano sono stati un passaggio obbligato". Ricordiamo che Roberto Adinolfi, amministratore delegato di Ansaldo Nucleare è stato vittima di una sparatoria lunedì scorso sotto casa sua a Genova e proprio oggi è stato dimesso dall'ospedale San Martino dove era ricoverato dal giorno dell'attentato.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017