Excite

Aer Lingus, ragazzo morde passeggeri e muore: mistero in volo, una donna arrestata

  • Twitter

di Simone Rausi

UPDATE: pare che la donna sia stata tratta in arresto per possesso di stupefacenti. Si fa quindi strada l'ipotesi che il comportamento del giovane sia stato dovuto all'assunzione di stupefacenti letali

Sembra una scena di The Walking Dead o di un qualsiasi altro film post apocalittico sugli zombie, invece trattasi inverosimilmente di cronaca. Un ragazzo di 24 anni, viaggiatore solitario su un volo Aer Lingus, ha violentemente morso alcuni passeggeri e, pochi istanti dopo, si è accasciato al suolo ed è morto.

Lo scandalo della Kuwait Airways: una modella di Playboy guida l’aereo

Siamo a bordo di un Airbus A320-200 partito da Lisbona e diretto a Dublino. Sulla vicenda sono ancora moltissimi i nodi da sciogliere e i punti oscuri ma, secondo la ricostruzione degli inquirenti e di alcuni passeggeri, tutto si sarebbe svolto in pochi, concitatissimi, minuti. Il giovane a bordo del volo, che – per la cronaca - sarebbe dovuto durare due ore, pare abbia cominciato ad agitarsi, ad andare avanti e indietro per il corridoio. Gli assistenti di volo parlano di “corse frenetiche” e “atteggiamento aggressivo”. La situazione degenera poco dopo e il 24enne si scaglia contro due passeggeri mordendone prima uno e poi l’altro…

E’ a quel punto che viene immobilizzato, perde conoscenza e muore. Il pilota è costretto ad un atterraggio di emergenza a Cork, nel sud dell’Irlanda. Sono le ore 17.40 e tutti i 174 passeggeri (membri dell’equipaggio compresi) vengono fatti evacuare velocemente. Salgono a bordo dell’airbus i sanitari allertati dai piloti già in fase di crociera che, inevitabilmente, ne confermano il decesso. Ed è proprio a questo punto che quello che sembra essere un film horror si trasforma in un giallo…

Una donna, infatti, viene arrestata dalla polizia aeroportuale ma nessuna comunicazione ufficiale da parte delle forze dell’ordine viene emanata così che la connessione tra la morte del giovane e l’arresto della passeggera non viene né confermata né chiarita. Per il momento, secondo l'audio che si sente poco sopra, pare che tra l'accusa ci sia il possesso di stupefacenti. Un’inchiesta su quanto accaduto sopra le nuvole poche ore fa è già stata aperta. I passeggeri sono tutti stati ascoltati come testimoni e si apre ora la fase delle ricostruzioni. Maggiori dettagli verranno rivelati nelle prossime ore.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017