Excite

Aereo abbattuto in Ucraina, l'ultimo video prima della morte di un passeggero malese

Sta facendo il giro del mondo il video girato da uno studente malese qualche ora prima dell’incidente costato la vita a tutti i passeggeri del Boeing 777 della Malaysia Airlines diretto a Kuala Lumpur e caduto in territorio ucraino.

Incidente aereo malese Ucraina, Kiev accusa la Russia

Nelle immagini girate nei minuti precedenti al decollo dell’aereo di linea in partenza da Amsterdam e finite da poche ore su Youtube, si vede il ragazzo sistemare insieme ad altre persone il proprio bagaglio a mano, ma a colpire sono le parole pronunciate dall’autore del filmato come preghiera per il viaggio.

L’invocazione a Bismillah, cioè a Dio, all’atto di posare la valigia nello scomparto, per poi prendere posto con uno stato d’animo preoccupato, sembra adesso suonare come una sorta di nefasta premonizione, che da lì a poche ore avrebbe trovato conferma nell’esplosione in aria del velivolo diretto in Malesia.

Non a caso, diverse testate internazionali hanno fatto vedere le immagini del video realizzato da Md Ali Md Salim, trentenne dottorando in Psicologia e iscritto al progetto Erasmus in Olanda, sottolineando l’assurdo presagio nascosto nelle frasi sibilline del trentenne malese sull’aereo diretto verso Kuala Lumpur.

“Mi sento un po’ nervoso confessava lo studente nel momento in cui immortalava le ultime operazioni a bordo del velivolo col suo cellulare, mentre il comandante comunicava agli ospiti del Boeing le consuete avvertenze, invitando i presenti a spegnere ogni apparecchio in vista del decollo.

A casa Md Ali Md sarebbe voluto tornare per una breve parentesi, giusto in tempo per unirsi alla famiglia nei festeggiamenti tradizionali del cosiddetto “Hari Raya” in Muar: il missile terra-aria Buk che ha abbattuto l’aereo di linea della Malaysia Airlines riducendo in brandelli e polvere i corpi di tutti e 295 i passeggeri, equipaggio compreso, ha spezzato nel modo più atroce questa ed altre vite (giovani e non) per ragioni che qualcuno un giorno dovrà spiegare.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017