Excite

Afrodisiaci, è boom di vendita sulle spiagge italiane

E' allarme sulle spiagge di Savona, ma in realtà di tutta Italia per la vendita di afrodisiaci vegetali considerati miracolosi e venduti dagli ambulanti senza alcun permesso.

Arrivano dal Senegal e vanno assunti quattro ore prima del rapporto sessuale: si tratta di compresse masticabili acquistabili a 10 euro e dal nome di Sa-Ma-na, che gli ambulanti vendono per permettere agli uomini di diventare adoni in pochissimo tempo.

A far scattare l'acquisto è soprattutto l'idea di non doversi giustificare con il farmacista e soprattutto di poter spendere poco per stimolare la propria virilità.

Un acquisto che dimostra come l'Italia e l'italiano medio amino sentirsi a proprio agio nelle questioni che riguardano il sesso se pensiamo, come rivelano le statistiche, che in estate si vende almeno il 30% in più di afrodisiaci e che le località di villeggiatura sono le più gettonate da chi vuole rendere il sesso migliore.

Il motivo è legato al fatto che in estate i raggi solari stimolano gli ormoni sessuali e questo, insieme al fatto che in vacanza si è meno stressati, porta ad un aumento del desiderio sessuale e dunque della voglia di essere ben attrezzati anche per affrontare emergenze.

Molti dei consumatori di afrodisiaci, in realtà, non ne hanno bisogno ma spinto dalla voglia di fare bene e di non fare cilecca cedono ai richiami della pillola per essere più tranquilli.

La procura di Savona ha però disposto dei controlli serrati per capire meglio la situazione e i tempi della pacchia in spiaggia potrebbero davvero essere finiti.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017