Excite

Agopuntura, un semplice effetto placebo

Secondo la ricerca condotta dagli studiosi del Centro per la ricerca medica complementare dell'Università Tecnica di Monaco l'efficacia dell'agopuntura è determinata dalla mente. Ossia questa antica tecnica terapeutica di origine orientale, volta a curare diversi mali attraverso l'inserimento di aghi in particolari punti del corpo, avrebbe un semplice effetto placebo.

Lo studio, pubblicato aulla rivista Cochrane Library, ha esaminato 33 esperimenti svolti su un campione di 6.736 pazienti con forti emicranie. Mentre alcuni sono stati sottoposti all'agopuntura tradizionale, ossia gli aghi sono stati inseriti in quelli che vengono considerati i punti nodali, ad altri gli aghi sono stati inseriti senza alcun criterio. Ebbene il risultato è stato il medesimo. Tutti i pazienti hanno notato dei benefici.

Il direttore della ricerca, il professor Klaus Linde, ha spiegato: "Gran parte dei vantaggi clinici dell'agopuntura sembrano essere derivati da effetti non legati alla collocazione degli aghi, bensì a un forte effetto placebo. Con questo non intendiamo dire che l'agopuntura non funziona in assoluto, ma che la selezione di specifici punti del corpo appare meno importante di quanto molti di coloro che praticano questo trattamento hanno ritenuto fino ad ora".

Linde ha poi aggiunto: "Senza dubbio saranno necessarie ulteriori ricerche per capire esattamente come funziona questa terapia prima che venga prescritta ai pazienti. I medici devono sapere quanto a lungo si protrarranno gli effetti positivi dell'agopuntura e se dei terapisti più esperti possono effettivamente ottenere risultati migliori di terapiste che hanno avuto soltanto un addestramento di base".

Per il momento, a quanto pare, più efficace di qualsiasi ago sembra essere proprio il convicimento della mente. La rivista sulla quale sono stati pubblicati i risultati della ricerca è della Cochrane Collaboration, organizzazione che si occupa della revisione critica degli studi clinici internazionali.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016