Excite

Al cellulare in treno per 16 ore, è accaduto in Usa

E' stata fatta scendere dal treno su cui viaggiava, un convoglio diretto da Los Angeles a Seattle. Il motivo? La donna in questione, Lakeysha Beard, ha parlato al cellulare per quasi 16 ore di fila esasperando, come è facile immaginari, gli altri passeggeri.

La tratta effettuata dal treno della compagnia americana Amtrak è lunga, di circa mille chilometri, così come la sua durata, quasi 18 ore. Per 'ingannare' il tempo la donna ha deciso di parlare un po' al telefono. Più di un po'. La 39enne non si è staccata dal suo cellulare per 16 ore, chiacchierando con disinvoltura senza curarsi degli altri passeggeri con i quali ha anche cominciato a discutere.

Inutile anche l'intervento del personale di bordo che ha invitato la donna ad attaccare e a non utilizzare il telefonino, come previsto tra l'altro dalla carrozza sulla quale viaggiava, una 'quiet car'.

Così il capotreno ha deciso di far intervenire la polizia. Quando il convoglio è arrivato a Salem, nell'Oregon, sono saliti gli agenti che hanno prelevato Lakeysha Beard, la quale è stata accusata di 'comportamento atto a turbare l'ordine pubblico'.

A quanto pare la donna non ha gradito e ha definito quanto le è accaduto 'irrispettoso', affermando: 'Telefonare non è un buon motivo per far scendere la gente dal treno'. Forse i passeggeri che viaggiavano con lei sono di opinione diversa.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017