Excite

Al via i test di ammissione all'università: si parte con Medicina

  • Infophoto

E' iniziata questa mattina l'avventura degli aspiranti studenti universitari che concorrono per un posto nelle tante facoltà italiane a numero chiuso per l'anno accademico 2012/2013: si comincia oggi martedì 4 settembre con i test di ammissione a Medicina e Odontoiatria, che hanno un unico questionario, mentre domani 5 settembre si prosegue con il test di ammissione in Medicina in inglese.

Test di ammissione 2012/2013: la videoguida per gli studenti

Per i tanti candidati che si metteranno alla prova con i quesiti a risposta multipla di Medicina, alcuni al primo tentativo, altri veterani che ci riprovano per la seconda o terza volta, è un po' come tentare la fortuna. Perchè i numeri non sono certo confortanti: per i 10.173 posti a disposizione nelle diverse facoltà d'Italia, sono state presentate oltre 77mila domande, una cifra in costante crescita negli ultimi anni. In buona sostanza solo uno studente su otto potrà realizzare il sogno di intraprendere gli studi medici. Un calcolo delle probabilità che non è passato inosservato.

Davanti alla Facoltà di Medicina dell'università Sapienza di Roma, gli studenti del Link Coordinamento studentesco hanno manifestato contro il sistema delle facoltà a numero chiuso, che ostacola il diritto allo studio dei giovani e soffoca le loro potenzialità. Uno striscione di protesta campeggia all'ingresso della facoltà questa mattina con la scritta "C'è Profumo di chiuso... conTestiamoli!", in riferimento al ministro dell'Istruzione Francesco Profumo. Una delle esponenti del Link, Diana Armento, ha spiegato ad Adnkronos Salute le motivazioni della protesta: "Anche quest'anno decine di migliaia di giovani universitari tenteranno la fortuna e giocheranno alla lotteria più in voga tra i giovani del nostro Paese, i test a numero chiuso. Da anni chiediamo che questo strumento sia sostituito con una selezione che non ponga una barriera all'accesso dell'università". Una protesta che sfocerà probabilmente in una manifestazione di piazza dal prossimo 12 ottobre.

In totale nei prossimi giorni circa 100mila studenti sosterranno l'ammissione ai corsi di laurea a numero programmato a livello nazionale, che comprendono Medicina, Odontoiatria, Veterinaria, Professioni sanitarie e Architettura, anche se negli ultimi anni i singoli atenei hanno impostato una programmazione locale con lo sbarramento del test per diverse facoltà. Giovedì 6 settembre si svolgeranno i test nazionali per la facoltà di Architettura, mentre lunedì 10 settembre quelli per Veterinaria. Infine l'11 settembre sarà la volta dei quiz per l'ammissione alle tante e gettonatissime Professioni sanitarie.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017