Excite

Alitalia, atterraggio di emergenza per volo Roma-Milano: aereo colpito dal fulmine

  • Twitter @Corriereit
Un atterraggio di emergenza con corollario di grande spavento per i 111 passeggeri a bordo. L'esperienza è capitata alle persone presenti sul volo Roma-Milano dell'Alitalia poco dopo il decollo da Fiumicino. L'aereo è stato costretto a fermarsi a Napoli-Capodichino, a causa del violento maltempo abbattutosi nei pressi della Capitale in mattinata. Il velivolo è stato centrato da una grandinata e, secondo la ricostruzione, è stato anche colpito da un fulmine.

Leggi anche l'atterraggio sbagliato che ha provocato 40 feriti

Il comandante è stato quindi costretto a spostare la rotta verso l'aeroporto del capoluogo campano: l'atterraggio prioritario è avvenuto alle ore 9.02. Tutti i passeggeri e i componenti dell'equipaggio, comunque, non hanno riportato ferite: per loro c'è stata solo la grande paura provocata dall'imprevisto tutt'altro che gradito. Da Napoli, poi, le persone hanno preso un pullman per tornare a Roma, mentre altri sono stati diretti a Milano a seconda delle necessità. Insomma, tutto si è risolto con un semplice ritardo rispetto ai programmi di spostamento per Milano.

A seguire il video di un capitano accolto come un eroe dopo un atterraggio di emergenza

L'aeroporto di Capodichino è stato già in passato usato per atterraggi di emergenza di aerei decollati da Fiumicino. In particolare a Napoli le condizioni meteo erano buone e quindi non ci sono stati problemi per la manovra. Il velivolo dell'Alitalia, come è evidente dalla foto, ha riportato danni nella parte anteriore per effetto della grandine e della scarica elettrica del fulmine. Gli esperti si sono subito messi al lavoro per effettuare i rilievi del caso.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017