Excite

Alluvione a Genova, esonda il fiume Bisagno: un morto, quartieri sommersi dall’acqua e città ko

  • Twitter

Genova in ginocchio per l’emergenza maltempo, costata la vita nella notte ad un uomo di 57 anni, travolto dall’acqua a Borgo Incrociati di Brignole dopo l’esondazione del fiume Bisagno.

Genova di nuovo in ginocchio per il maltempo: città devastata, le foto da Twitter

Sono 4 in totale i torrenti straripati (anche Fereggiano, Scrivia e Sturla) nel capoluogo ligure, con conseguenze pesanti sulla viabilità cittadina e un incubo, quello di una nuova alluvione, ripresentatosi con forza in gran parte dei quartieri a tre anni di distanza dal disastro del 4 novembre 2011 quando in poche ore caddero 500 ml di pioggia sul territorio cittadino.

Decine di auto sono state trascinate in strada dall’enorme massa acquosa formatasi in seguito al violento diluvio piombato su Genova in serata, mentre non si contano i danni alle abitazioni ed agli esercizi commerciali allagati fino a stamattina ed in molti casi ancora devastati nonostante il disperato intervento di privati e unità di soccorso dei vigili del fuoco.

(Bomba d'acqua su Genova, macchine travolte e quartieri allagati: il video shock)

Inevitabili, alla luce di quanto accaduto tra ieri ed oggi, le accuse alle autorità locali per la mancata allerta sul maltempo in arrivo oltre che sull’assenza di un piano di prevenzione sui rischi di dissesto idrogeologico non del tutto sconosciuti ai cittadini di Genova.

Sul banco degli imputati per la gestione deficitaria dell'emergenza, il sindaco Marco Doria si è difeso dalle accuse di inefficienza dell'amministrazione comunale ricordando ai cittadini che "certi fenomeni meteorologici sono imprevedibili" e che pertanto era impossibile dare un allarme in tempo per evitare il peggio.

Firenze sommersa dall'acqua, tempesta devastante in centro: le immagini dalla rete

Da stamattina, le scuole genovesi sono state chiuse per l'alluvione e diversi caselli dell'autostrada sono per lo stesso motivo fuori servizio. Tante le zone della città rimaste totalmente al buio, in attesa di interventi di riparazione delle centraline dell'Enel e di ripristino dell'erogazione di elettricità per l'illuminazione di strade, negozi e case.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017