Excite

Alpinisti mummificati in Messico a Pico de Orizaba: "Erano scomparsi nel 1959" (VIDEO)

Potrebbero appartenere agli alpinisti Juan Espinoza e Enrique Garcia, come ipotizzato col beneficio del dubbio dalle autorità messicane, i corpi mummificati rinvenuti da alcuni scalatori in località Pico de Orizaba al termine di un’escursione in altura sotto la neve.

Rosalia Lombardo, il mistero della bimba mummificata che apre e chiude gli occhi

L’identità dei cadaveri ritrovati è ancora da verificare, ma diversi elementi sembrano avvalorare la tesi che tali resti appartengano ai due viaggiatori, che le cronache locali davano per scomparsi e seppelliti da una valanga dall’inverno del 1959 alle pendici di un vulcano ricoperto di ghiaccio nella fascia montuosa del Sud del Messico.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017