Excite

"Ammalata" per il lavoro, intanto vinceva gare di culturismo

"Ammalata" per l'ufficio postale in cui lavorava, intanto partecipava e vinceva gare di culturismo. La malefatta, è costata cara ad una 40enne di Trieste, che in dicembre è stata licenziata.

Secondo quanto e' stato accertato dalla magistratura del capoluogo giuliano, la donna ha ottenuto un permesso per malattia di oltre sei mesi, dall'aprile al novembre scorsi.

La "malattia", ufficialmente forti dolori al polso, le era stata stata certificata piu' volte, durante il periodo di assenza dal lavoro, dai medici e anche dall'Inail. Durante lo stesso periodo di tempo, pero', la donna ha partecipato a tre competizioni ufficiali di body building, tra cui il Grand Prix del Campionato Triveneto, svoltosi il 25 aprile a Noventa Padovana (Padova), in cui si e' addirittura classificata al primo posto.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016