Excite

Angie Sanclemente Valencia, la top model a capo di una rete di narcotrafficanti

A quanto pare l'ex top model colombiana Angie Sanclemente Valencia, tra le più note sulle passerelle del Sud America, ha gestito una rete di narcotrafficanti che per anni avrebbe avuto un ruolo chiave nel trasportare ingenti dosi di cocaina purissima da Buenos Aires a Cancùn, in Messico, e da lì in Europa. Contro la pusher modella, che ha 31 anni, l'Interpol ha emesso un mandato internazionale di cattura in seguito alla sua misteriosa scomparsa avvenuta alcune settimane fa a Buenos Aires.

Come si legge su Il Corriere della Sera, parlando alla stampa argentina gli inquirenti hanno detto: 'Abbiamo scoperto una valigia piena di droga in partenza per Fiumicino'.

Il nome della top model è stato fatto da sei spacciatori, quattro uomini e due donne, il 13 dicembre all'aeroporto di Buenos Aires. Nella valigia di una di loro i doganieri hanno trovato 55 chilogrammi di cocaina per un valore complessivo di quasi tre milioni e mezzo di dollari. La donna in questione, Maria, era molto attraente e vestita con abiti attillati. A quanto pare il suo look era stato studiato proprio per distogliere l'attenzione degli agenti dalla valigia. Secondo i magistrati l'organizzazione utilizzava soltanto corrieri donne, belle, molte delle quali ex modelle.

Angie Sanclemente Valencia è cresciuta con una madre single molto povera che ha utilizzato tutti i suoi risparmi per farla studiare alla celebre scuola per modelle 'La Pasarella' di Barranquilla. La top model, contro la quale è stato spiccato un mandato di cattura internazionale, ha continuato ad aggiornare il suo profilo su Facebook e alla Cnn ha scritto di essere 'rattristata e ferita per come i media possano distruggere un innocente. Non voglio andare in prigione perché non me lo merito'. Il suo legale, Guillermo Tiscornia, ha spiegato: 'Vista la sua bellezza, teme di essere violentata, se entra in carcere'.

A quanto pare i narcos sono entrati in contatto con la top model durante il concorso per Miss Caffè, da lei poi vinto. Un'addetta ai lavori ha raccontato alla Cnn: 'I Narcos frequentano regolarmente i concorsi di bellezza per comperare le donne che gli aggradano. Sono loro a sponsorizzare le candidate, a pagare le operazioni di chirurgia plastica e, spesso, a corrompere i giudici per far vincere la loro ragazza'.

Foto: youtube.com

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017