Excite

Anna Fermanova, nuova sexy spia russa?

Ha 24 anni, è nata in Lettonia, è cresciuta nella zona di Dallas ed è sposata. Il suo nome è Anna Fermanova ed è accusata di essere una spia russa. La donna divide la sua vita tra Dallas e la Russia, dove il marito ha un lavoro nel settore finanziario.

La Fermanova è stata accusata dalle autorità federali di spionaggio ed è stata arrestata per aver trasportato illegalmente tre armi dotate di visione notturna verso Mosca. La 24enne, che ha una pagina sul popolare social network Facebook con tanto di foto, a marzo avrebbe esportato gli strumenti militari senza le dovute licenze per l'export. Almeno questa è l'accusa di una corte federale.

Pronta per imbarcarsi al JFK International Airport per Mosca, la Fermanova è stata fermata e le sono stati sequestrati i fucili. A quanto pare, poi, alla donna è stato consentito di completare il viaggio, ma al suo ritorno negli Stati Uniti è stata arrestata con l'accusa di aver tentato di esportare munizioni statunitensi. La Fermanova è stata arrestata a casa dei suoi genitori, a Plano, in Texas, lo scorso 15 luglio. Poi è stata rilasciata e, dopo il pagamento di una cauzione di 50mila dollari, le sono stati concessi gli arresti domiciliari.

A difendere la donna c'è l'avvocato Scott Palmer, che ha respinto ogni accusa. Palmer ha spiegato che la vicenda non ha nulla a che fare con un caso di spionaggio e che la Fermanova ha acquistato i fucili online per regalarli a un amico del marito che vive a Mosca. Le armi in questione sarebbero state utilizzate per la caccia, non per altri scopi. Ma questa spiegazione non convince le autorità federali che hanno indagato la donna per il tentativo di esportare prodotti di matrice militare dagli Stati Uniti alla Russia, senza le dovute licenze.

A quanto pare, per trasportare le armi in Russia la Fermanova ha coperto con un pennarello nero i numeri d'identificazione delle armi e quando gli agenti le hanno chiesto se lo avesse fatto per poterli portare all'estero senza licenza, la donna ha risposto ''.

Foto: cbsnews.com

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017