Excite

Aosta prima nella classifica 2008 sulla qualità della vita

Aosta è la provincia italiana dove si vive meglio. Almeno secondo la classifica 2008 sulla "Qualità della vita nelle province italiane" realizzata dal Sole 24 Ore. All'ultimo posto c'è Caltanissetta. (Guarda l'intera classifica).

Per valutare le province italiane sono stati presi in considerazione il tenore di vita, gli affari e il lavoro, i servizi, l'ambiente e la salute, l'ordine pubblico, la popolazione e il tempo libero. Nella classifica 2007 Aosta era al terzo posto, al primo c'era Trento e all'ultimo Agrigento.

Tra la provincia valdostana e quella siciliana intercorre una considerevole differenza. Aosta è al quinto posto per il tenore di vita, al decimo per gli affari e il lavoro, al sesto per la popolazione, al primo per il tempo libero, al trentaduesimo per l'ordine pubblico e i servizi e al sessantasettesimo per l'ambiente e la salute. Caltanissetta, invece, è al settantanovesimo per il tenore di vita, al centesimo per gli affari e il lavoro, al centoduesimo per la popolazione e per il tempo libero, al settantesimo per l'ordine pubblico e all'ottantottesimo per i servizi, l'ambiente e la salute.

Tra le due province, inoltre, si evidenziano notevoli differenze per quanto riguarda il Pil medio pro capite e il tasso di disoccupazione. Ad Aosta il Pil medio pro capite raggiunge gli oltre 34mila euro, mentre a Caltanissetta è di circa 16mila euro; il tasso di disoccupazione, invece, è del 3,2 per cento nella provincia valdostana e di circa il 16 per cento nella provincia siciliana.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016