Excite

Ares 1-X, il razzo che prenderà il posto dello Shuttle

Ieri a Cape Canaveral, in Florida, è stato collaudato Ares 1-X, ossia il razzo che dovrebbe sostituire lo Shuttle per portare gli astronauti americani nello spazio. Ares 1-X dovrebbe anche servire per la missione che la Nasa ha in mente per il 2020, tornare sulla Luna.

Il test di volo è costato 445 milioni di dollari ed è durato appena due minuti e mezzo. L'Ares 1-X è decollato alle 11.30 ora locale da Cape Canaveral. Il nuovo programma spaziale statunitense, che dovrebbe utilizzare il razzo Ares 1-X, si chiama "Constellation". Come sottolineato dal quotidiano Il Corriere della Sera, secondo alcuni critici, tuttavia, il presidente americano Barack Obama starebbe valutando in queste settimane le proposte elaborate dalla commissione Augustine al fine di scegliere la strategia futura dell'America nello spazio e potrebbe scegliere di utilizzare un altro razzo e cambiare il programma "Constellation".

Una volta terminato il test Ares 1-X, che è formato da due stadi, è atterrato nell'Oceano Atlantico, dove è stato recuperato da una nave della Nasa. Inizialmente il collaudo era in programma per martedì, ma le cattive condizioni meteo hanno costretto a posticipare l'operazione.

Foto: www.nasa.gov

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016