Excite

Argentina, aereo precipitato in Patagonia. Nessun sopravvissuto

E' precipitato nella Patagonia argentina un piccolo aereo di linea della compagnia privata 'Sol', proveniente da Cordoba, con a bordo diciannove passeggeri, uno dei quali minorenne, e tre membri di equipaggio, due piloti e una hostess. I 22 a bordo sono tutti deceduti. Il velivolo, un Saab 340 turboelica, è precipitato per cause ancora in parte da accertare. Probabilmente è esploso in aria.

L'aereo sarebbe dovuto arrivare a destinazione dopo circa un'ora e 50 minuti dal decollo e aveva carburante sufficiente per garantirgli un'autonomia di tre ore e mezza. Secondo fonti del governo provinciale, prima del disastro il comandante aveva lanciato tre richieste di soccorso. A quanto pare almeno in un'occasione aveva affermato che una delle ali si era ricoperta di ghiaccio.

L'impatto con il suolo ha fatto disintegrare il velivolo i cui rottami carbonizzati sono stati localizzati nei pressi del villaggio di Los Menucos, 1.387 chilometri a sud-ovest di Buenos Aires. Un abitante della zona ha dato l'allarme. Dopo aver visitato la zona dell'impatto, Ismael Ali, primario dell'ospedale di Los Menucos, ha raccontato: 'E' stato un disastro. Abbiamo trovato solo i rottami dell'aereo che ancora bruciavano'.

Foto: wikimedia.org

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017