Excite

Arriva il superpomodoro anti-invecchiamento

  • Foto:
  • ©LaPresse

Contro l'invecchiamento? Arriva ora il superpomodoro. Proprio così. Tra pochi giorni sarà possibile acquistare sul mercato nazionale il primo 'superpomodoro contro l'invecchiamento'. La Coldiretti ha fatto sapere che si tratta di un prodotto made in Italy che ha un contenuto di licopene tre volte superiore rispetto alle varietà di pomodoro vendute per il consumo fresco e più elevato del 58 per cento rispetto a quelle coltivate per la trasformazione. Bisogna ricordare che il licopene, secondo numerosi studi scientifici, risulta essere un potente antiossidante efficace contro l'invecchiamento, nella prevenzione delle malattie cardio-vascolari e anche dei tumori alla prostata.

Il superpomodoro si chiama 'Pomi' L+' ed entro fine luglio sarà disponibile in tutti i supermercati italiani sotto forma di superpolpa e superpassata con il marchio Pomi' L+. Presentando il nuovo ortaggio, il presidente della Coldiretti Sergio Marini ha detto: 'Si tratta di un successo tutto italiano perché risultato di una sperimentazione realizzata nei campi nazionali e coltivato, trasformato e venduto dalle cooperative del Consorzio interregionale Ortofrutticoli (Cio) e del Consorzio Casalasco del Pomodoro, che aderiscono al progetto per 'Una filiera agricola tutta Italiana' della Coldiretti'.

Il superpomodoro anti-invecchiamento è frutto di una sperimentazione realizzata nei campi nazionali. Le virtù del prodotto nascono da una particolare concentrazione di antiossidanti e di licopene. Anni di ricerca e sperimentazione hanno portato alla produzione del tutto naturale del superpomodoro, soprattutto in Emilia Romagna.

La Coldiretti ha sottolineato che il superpomodoro italiano è stato ottenuto dopo anni di ricerca e sperimentazione con metodi del tutto naturali che hanno permesso di individuare una varietà ad elevato contenuto di licopene adatta alla coltivazione nei terreni nazionali, senza ricorrere ad organismi geneticamente modificati (Ogm).

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2014