Excite

Assalto a furgone portavalori sulla Milano-Bologna, A1 bloccata e camion incendiati: fallita la rapina

  • Twitter @mifma0

Si è concluso con la fuga a bordo di un’auto nera dei malviventi e il blocco dell’autostrada l’assalto all’alba di un gruppo di tre uomini armati ad un furgone portavalori al chilometro 34 della Milano-Bologna.

Ladri fuggono dopo blitz fallito: l’arma si inceppa, poi la rissa e l’arresto in strada

L’azione è iniziata poco dopo le 6,30 del mattino all’altezza di Lodi, con un blitz violento della banda criminale che ha seminato chiodi lungo il manto stradale per bloccare la circolazione, dando alle fiamme alcuni camion poi sistemati di traverso in modo da chiudere ogni via d’uscita al veicolo da rapinare.

Nonostante l’organizzazione del piano, messo in pratica puntualmente dagli assalitori in maniera spregiudicata, il furgone dell’azienda Battistolli è riuscito a sfuggire all’agguato ed a raggiungere il capoluogo lombardo, anche se due vetture che lo scortavano sono rimaste intrappolate in autostrada per via dei chiodi gettati dai ladri.

(Raid in stile militare per rapinare i furgoni portavalori in Italia: il servizio del Tg5)

Mezz’ora dopo l’episodio, quando ormai anche i rapinatori avevano fatto perdere le loro tracce senza portare a casa il bottino, sul posto sono sopraggiunte diverse unità dei vigili del fuoco, in un primo momento impegnate nello spegnimento degli incendi appiccati dai banditi ai camion usati per chiudere la strada e successivamente all’opera nella sistemazione della carreggiata.

In alternativa al tratto bloccato per parte della mattinata a causa del blitz armato contro il portavalori della ditta Battistolli, Autostrade per l’Italia ha indicato il percorso da sfruttare per raggiungere la città emiliana: prima di rientrare dal casello di Piacenza sulla A21, per molti si è reso necessario viaggiare lungo la Statale 9.

Chi doveva invece spostarsi verso Milano da Bologna, ha dovuto imboccare la A22 del Brennero e in seguito la A4. Inevitabili le code di macchine in diversi punti dell’autostrada del Sole e anche sulle arterie provinciali vicine dove decine di automobilisti sono stati dirottati in attesa del ripristino della sede stradale danneggiata dall’assalto a mano armata di stamattina.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017