Excite

Attentati di Parigi, gli 007 francesi: "Salah Abdelslam è in Siria"

  • Twitter

Salah Abdelslam, in questo momento ritenuto il ricercato numero uno dello Stato Islamico è tornato in Siria. La notizia l'ha comunicata la Cnn che ha citato fonti vicine ai servizi segreti francesi.

La notizia era stata rivelata nei giorni scorsi anche da un sito belga, l' Het Laatste Neuws. Salah Abdelslam sarebbe riuscito a sfuggire alle polizie di mezza Europa. Ma come ci è riuscito?

Attentati di Parigi, la pista belga

SALAH IN SIRIA, ECCO COME E' SCAPPATO - Subito dopo l'attentato, Salah viene prelevato a Parigi da due amici che provengono da Bruxelles, Mohammed Amri e Hamza Attou, ai quali il terrorista paga pedaggi e benzina.

I tre compiono il percorso inverso. Il 14 novmbre, il giorno dopo gli attacchi alla capitale francese, Salah ed un amico vengono prelevati da una terza persona, un conoscente, tale Ali Oulkadi, ad una stazione della periferia di Bruxelles.

Ali Oulkadi avrebbe accompagnato Salah fino a Schaerbeek, cittadina alla periferia di Bruxelles, dove ilt erorirsta avrebbe fatto perdere le proprie tracce.

Oulkadi è difeso dall'avvocato Olivier Martins che ha dichiarato che il suo assistito non sapeva della vera identita: 'Gli ha rccontato che suo fratello Brahim si era fatto esplodere il giorno prima a Parigi, gli è sembrato sotto choc. Questo quanto mi ha raccontato'.

'E' vero, Oulkadi avrebbe dovuto immediatamente rivolgersi alla polizia' ha dichiarato ancora il legale 'ma in quel momento è stato mal consigliato ed era spaventatissimo'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017