Excite

Attentato a Tunisi: ovazione per il cane poliziotto morto durante il blitz

Le forze speciali tunisine hanno liberato gli ostaggi dei terroristi all'interno del Museo del Bardo a Tunisi con un blitz ben orchestrato. Durante il blitz nessuno degli incursori ci ha rimesso la vita, o almeno nessun essere umano perchè un cane poliziotto ha coraggiosamente sacrificato la propria vita per portare a termine la sua missione. All'uscita delle forze speciali dal Museo del Bardo il cane Akil è stato omaggiato dai suoi colleghi e dalle persone presenti con un lungo e commosso applauso. Potrà sembrare una reazione esagerata, ma si tratta di una grande prova di cameratismo e di fratellanza sia con l'addestratore del cane che con il cane poliziotto stesso. Vi avvisiamo che all'interno del video potrebbero esserci delle immagini tali da turbare le persone facilmente impressionabili.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018