Excite

Australia, la tragedia dell'inondazione. La piena è arrivata a Brisbane

L'Australia sta vivendo ore davvero difficili, tragiche. L'alluvione che l'ha investita sta mietendo vittime e l'emergenza si fa sempre più grande. Dal nord est le inondazioni sono arrivare nel centro di Brisbane, capitale del Queensland, qui è straripato l'omonimo fiume. Il sobborgo di Ipswich, completamente investito dalla piena, è praticamente sommerso. Si prevede che entro domani il livello delle acque in città superi i cinque metri.

Il video della tragica alluvione in Australia

Le inondazioni che stanno devastando l'Australia sono le più gravi che si siano verificate da un secolo a questa parte. Nel Queensland, dal mese scorso, a causa delle alluvioni sono morte 16 persone. Le acque non solo hanno paralizzato l'industria carbonifera e distrutto infrastrutture, ma hanno anche messo un freno all'economia e spinto la valuta australiana ai livelli minimi da quattro settimane.

Al momento i soccorritori sono alla ricerca di 51 dispersi. La premier del Queensland, Anna Bligh, ha definito quello che si sta verificando 'il peggior disastro naturale dello Stato' e ha detto di attendersi che quasi 2mila case vengano inghiottite dall'acqua. In queste ore i 2 milioni di abitanti di Brisbane, terza città australiana, stanno cercando di accaparrarsi scorte alimentari e di mettere in salvo tutto ciò che possiedono. Il sindaco di Brisbane, Campbell Newman, ha detto: 'Provo un senso di orrore di fronte al potere del fiume. Purtroppo nelle prossime ore vedremo pezzi di case scorrere lungo il fiume'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017