Excite

"Baby Shaker", Apple rimuove l'applicazione

Finisce nella giostra degli strafalcioni anche Apple. Dopo pochi giorni dall'uscita dell'ultima applicazione per iPhone, il colosso di Cupertino, ha dovuto ritirare "Baby Shaker" un programma che permette di zittire il pianto di un bebè scuotendo il telefono fino a quando non compaiono due grosse X sugli occhi del neonato. Sostanzialmente il messaggio era: "Il bimbo strilla? Scuotilo fino a quando non smette". Numerosi utenti hanno chiesto il ritiro immediato dell'applicazione.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016