Excite

Bacio libero all'Ikea, a Roma il flash mob di protesta

Per protestare contro le affermazioni del sottosegretario alla Famiglia Carlo Giovanardi, che ha giudicato la nuova pubblicità dell'Ikea 'in contrasto con la nostra Costituzione', sabato 30 aprile alla sede Bufalotta-Roma Nord è stato organizzato un flash mob per un 'bacio libero'. La pubblicità criticata da Giovanardi recita: 'Siamo aperti a tutte le famiglie'. E mostra due ragazzi che si tengono per mano.

Il video dell'intervista rilasciata da Carlo Giovanardi a 'Klauscondicio'

Così è stato organizzato il flash mob 'Bacio libero all'Ikea' sul piazzale antistante l'ingresso principale di Ikea presso il centro commerciale Porta di Roma. Sabato 30 aprile alle ore 15.00 si consumeranno 60 secondi di baci. Sulla pagina Facebook dell'evento si legge: 'Ci divideremo in coppie e comunque saremo composti, qualunque sia il nostro genere di famiglia, alle 15.00 in punto, ci baceremo per un minuto in modalità freeze. Entreremo poi mano nella mano nel negozio'.

Sulle polemiche sollevate dalle parole di Giovanardi è intervenuto anche il presidente dell'associazione di telespettatori cattolici Aiart, Luca Borgomeo, che ha detto: 'Possiamo condividere le osservazioni del sottosegretario Giovanardi sulla pubblicità di Ikea. Ma la famiglia è messa molto più in pericolo dalla tv commerciale, che fa un'opera di demolizione quotidiana, più subdola e che alla fine ha un effetto molto più pervasivo. Sono anni che la tv, soprattutto quella commerciale ridicolizza il concetto di famiglia come unione stabile tra un uomo e una donna. Su questo vorremmo sapere che cosa ne pensa il sottosegretario Giovanardi'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017