Excite

Bari: la pistola si inceppa e la rapina fallisce, fuggono due malviventi dopo una violenta rissa. VIDEO

  • Youtube

di Simone Rausi

Ruvo di Puglia (Bari): una rapina ripresa dalle telecamere di videosorveglianza. Una colluttazione violenta, uno dei malviventi che cerca di forzare il registratore di cassa. Tutte scene di un film già visto, immagini che i telegiornali di tutto il mondo trasmettono sempre più frequentemente. Eppure questa volta il sistema a circuito chiuso ha immortalato il momento esatto che poteva precedere un disastro, un omicidio. Il rapinatore spara ma la pistola si inceppa.

Napoli: rapina in banca nel primo pomeriggio. Il video

Succede in una pizzeria pugliese dove due malviventi a volto scoperto entrano confondendosi tra la clientela. Uno dei due, di fronte alla cassa e all’atto di pagare, tira fuori una pistola semiautomatica calibro 6.35 e la punta dritta in faccia a un dipendente. La telecamera mostra l’uomo che preme ripetutamente il grilletto ma la pistola non spara un colpo e in quei lunghissimi secondi di panico prende piede una vera e propria rissa tra i due rapinatori e alcuni dipendenti della pizzeria.

Pugni, schiaffi tra un dipendente e uno dei malviventi mentre il complice cerca di forzare il registratore di cassa riuscendo a portare a casa un magro bottino di soli cinquanta euro. Nel frattempo interviene anche una seconda collaboratrice che infrange un piatto sulla testa di uno dei due rapinatori. Entrambi in breve tempo sono costretti alla fuga. Facilmente identificabili i due sono stati fermati dai carabinieri poco dopo. Si tratta di un uomo di 36 anni, Francesco Cipriani, già agli arresti domiciliari e di un 37enne, Vittorio De Lia. Entrambi sono di Terlizzi (comune a 30 km da Bari).

I dipendenti della pizzeria sono stati poi soccorsi ricevendo una prognosi di sette giorni per le ferite, tutte lievi. Al momento è stata aperta un’indagine dalla Procura di Trani. I due malviventi sono adesso accusati di tentato omicidio, lesioni, porto abusivo di arma clandestina ed evasione, oltre naturalmente alla tentata rapina.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017