Excite

Bart, gatto seppellito dalla padrona torna a casa vivo dopo 5 giorni: "Miracolato, non era morto"

  • Youtube

La leggenda metropolitana delle sette vite del gatto, ogni tanto, rivive grazie a curiosi episodi di cronaca capaci di fare il giro del web a tempo di record e rimbalzando su siti e social forum in tutto il mondo.

Alimentazione dei gatti di casa: la “black list” dei cibi da tenere lontani dalle ciotole

Impazza in rete, in queste ore, la storia di un micio di nome Bart, riapparso sull’uscio di casa dopo essere stato seppellito dalla padrona ben 5 giorni prima dell’inattesa resurrezione.

Il felino, secondo quanto risulta dalla testimonianza resa pubblica dalla cinquantaduenne Ellis Hutson, era stato trovato sanguinante dalla proprietaria e si era spento davanti alla soglia dell'abitazione, trovando sepoltura qualche ora dopo grazie anche all’aiuto di un vicino di casa della donna sconvolta dal dolore.

(Gatto vivo dopo 5 giorni dalla sepoltura, la padrona grida al miracolo: guarda il video)

La stessa persona, a meno di una settimana di distanza dal triste evento, si è presentata alla porta della signora Hutson per riconsegnarle l’animale, incredibilmente vivo anche se non in buone condizioni di salute, privo di un occhio e con molti graffi in varie parti del corpo, come si intuisce piuttosto chiaramente dalle foto che circolano da ieri sul web.

Ci vorranno almeno un paio di giorni, stando agli ultimi bollettini della Humane Society di Tampa, per veder quasi completamente guarito Bart, ma il miracolo del ritorno a casa del quadrupede sepolto dalla padrona e ricomparso nel “mondo dei vivi” a 5 giorni dalla morte (vera o apparente, verrebbe da aggiungere) sembra ormai fuori discussione.

L’ipotesi maggiormente accreditata dal veterinario che ha visitato e curato il micio “resuscitato”, parla di un incidente che aveva fatto perdere i sensi all’animale, frettolosamente considerato morto dalla proprietaria e quindi seppellito nel giardino: il risveglio del gatto sarebbe avvenuto probabilmente non più di un’ora dopo la sepoltura, così come la fuga verso un rifugio in superficie.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017