Excite

Base-jumping: donna incinta muore lanciandosi col paracadute

E' morta così Wioletta Rosler, lanciandosi col paracadue da un'altezza di oltre 300 metri: sarebbe stata la sua ultima competizione sportiva da base-jumper professionista, perchè la donna era incinta di quattro mesi e aveva deciso di ritirarsi. Questo sport estremo era la sua passione e quando poteva amava girare il mondo e trovare i posti più affascinanti da cui lancirsi nel vuoto (come gli appassionati in video). Ma proprio il base-jumping l'ha tradita: il suo paracadute non si è aperto e la donna è morta sul colpo, schiantandosi al suolo. Video: Youtube

Leggi la news

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017