Excite

La storia del bassotto che ha adottato un agnellino

In una fattoria vicino Petersroda, nella regione di Lipsia in Germania, un bassotto ha adottato un agnellino respinto dalla mamma. Una commovente storia che parla di quanto forte sia l'amore nel mondo animale. Circa sei settimane fa l'agnellino Oscar, appena nato, è stato respinto dalla mamma Lissy che lo ha allontanato dal resto della prole e non lo ha più allattato.

Così il pastore Uwe Häfker ha cominciato a dargli tutti i giorni il biberon e il bassotto Brax ha cominciato a prendersi cura di lui. A Bild Zeitung il pastore ha raccontato: 'E' veramente toccante. Oscar è come innamorato di Brax, per lui è la sua nuova famiglia'. E ha aggiunto: 'Sono anch'io molto emozionato e un po' in tensione. Anche perché, tra poche settimane, Oscar diventerà più grande e più pesante di Brax, e magari le cose cambieranno tra i due'.

Ma quella che c'è stata finora tra i due animali è stata una relazione davvero speciale. Brax ed Oscar si chiamano e trascorrono il loro tempo uno accanto all'altro, si accarezzano e si prendono vicendevolmente cura. Il bassotto e l'agnellino hanno saputo costruire un rapporto davvero tenero ed affettuoso.

Foto: bild.de

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017