Excite

Battisti sfila a Rio per il Carnevale

  • Infophoto

Ultima beffa dell'ex militante di estrema sinistra, Cesare Battisti: parteciperà al Carnevale di Rio de Janeiro, sfilando in uno dei tanti carri mascherati.

"Certo che vado - ha detto conversando con alcuni deputati durante una riunione della Commissione dei diritti umani della Camera a Brasilia - il Bola Preta è capace di trascinare per strada due milioni di persone".

L'ex esponente dei Proletari armati per il comunismo racconta alla stampa brasiliana di essere stato invitato al Carnevale carioca da un suo amico, direttore 'Cordao do Bola Preta' – uno dei più tradizionali della città. Cesare Battisti, attualmente in libertà, inizierà a lavorare in una libreria a Rio in attesa del lancio del suo ultimo libro, "Ai piedi del muro", previsto per aprile a Brasilia.

Cesare Battisti è stato condannato in contumacia all'ergastolo, con sentenze passate in giudicato, per aver commesso quattro omicidi in concorso durante gli anni di piombo. Arrestato in Brasile nel 2007, Battisti è stato detenuto in carcere a Brasilia fino al 9 giugno 2011. Il 31 dicembre 2010 il presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva annuncia il rifiuto dell'estradizione in Italia. L'8 giugno 2011 la Corte costituzionale brasiliana rifiuta definitivamente l'estradizione. Battisti dopo la sentenza viene scarcerato.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017