Excite

Belluno dice no alla pipì in strada

Quindici ragazzi, di ambo i sessi, multati durante il weekend a Bassano del Grappa (Vicenza) per aver urinato in strada. Si tratta di un autentico giro di vite da parte del comune veneto che alcuni mesi fa ha emesso un'ordinanza volta a punire chi sporca luoghi poubblici con una sanzione di 300 euro.

I giovani sono stati sorpresi ad espletare i loro bisogni da agenti in borghese della polizia locale. "Per tutti" ha spiegato l’assessore alla sicurezza Claudio Mazzocco "E' scattata la sanzione pecuniaria. Questo comportamento incivile è stato spesso denunciato dagli abitanti del centro storico, che speso si ritrovavano con vicoli maleodoranti e sporchi".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016