Excite

Benvenuta Upim Pop

C’era una volta, l’Upim, quello che le nostre nonne chiamavano grande magazzino, oggi c’è Upim Pop, tutta un’altra storia, a partire dal logo, scelto attraverso un concorso tra la community di Zooppa (piattaforma di advertising user generated), il cui vincitore (un grafico freelancer) si è portato a casa 12.000 dollari e una marea di polemiche da parte di chi tutela e sottolinea il lavoro dei creativi professionisti.

Da quando Upim è stata acquistata dal gruppo Coin, è iniziata una vera rivoluzione per questo brand epocale del commercio popolare made in Italy. Molti punti vendita sono stati rimpiazzati da OVS Industry (altro marchio reinventato da Coin), mentre gli storici Upim di Milano e Roma hanno cambiato concept e look e stanno per diventare veri e propri city mall.

La prima inaugurazione ieri a Milano, domani si apre a Roma. Aspettatevi di tutto, a cominciare da un’esclusiva esposizione delle tele dell’artista che ha inventato il pop: Andy Warhol! Da Upim Pop troverete tutto dalla tecnologia al bricolage, dai Levi’s alle Nike, dalle borsa Carpisa alla lingerie di Yamamay fino ai libri di Mondadori (o Feltrinelli).

Guarda qui Francesca Fioretti all’inaugurazione della Upim Pop di Milano

È un ambiente dinamico e rassicurante quello dei nuovi negozi, dove trovare tutto con comodità. Upim Pop si inserisce in una fascia commerciale popolare e che non teme la competizione con gli store monomarca come H&M o Zara, proprio grazie alla diversificazione della propria offerta.

È possibile restare in contatto con il city mall Upim Pop anche attraverso i social network e partecipare ad un concorso fotografico, dove esprimere il proprio essere pop e vincere un buono spesa!

In giro per Milano e Roma troverete anche delle 'toy box' con il logo Upim Pop. Qui un fotografo catturerà il 'pop' che c’è in voi e anche questi scatti verranno pubblicati sul sito del concorso, all’interno della sezione 'I’m Pop'.

Foto: pop.upim.it

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017