Excite

Bimba cammina all’indietro sul tetto. Polizia e medici certificano casa infestata a Gary, nell’Indiana: oltre 200 demoni. Video

  • Hammond Police Department

di Simone Rausi

Altro che Paranormal Activity. Questa è la vita vera e per Latoya Ammons e i suoi tre figli, dal 2011, è un vero inferno. Quanto state per leggere vi farà rimpiangere la lucina nella cameretta che tenevate accesa quando eravate bambini e prima di bollare il tutto come una “rassicurante bufala” tenete presente che i fenomeni paranormali che stiamo per descrivere sono stati certificati da decine di testimoni, da un rapporto della polizia locale e da quasi 800 pagine di documenti ufficiali in possesso del quotidiano Indianapolis Star. Fatevi coraggio e andiamo avanti.

Paranormal Activity 4: il trailer

Tutto comincia nel Novembre di tre anni fa. Latoya Ammons si trasferisce insieme ai figli in una casetta di famiglia a Gary, nell’Indiana (USA). Bastano pochi mesi per far manifestare decine di segnali inquietanti all’interno dell’abitazione: sciami di mosche materializzati dal nulla, impronte di suole bagnate nelle scale, passi nel seminterrato ed esplosioni di colpi da una stanza all’altra. Il peggio però arriva un anno dopo, il 10 Marzo del 2012, quando Latoya entra nella camera della figlia e la vede lievitare a un metro dal letto. Ed è solo l’inizio.

La donna non avrebbe dubbi nel dire che tutti e tre i suoi figli sono, da anni, posseduti da presenze demoniache. In preda al panico la donna avrebbe coinvolto un reverendo, tale Michael Maginot, che dice di aver praticato ai bambini già quattro esorcismi. Consultato anche un medium che ha dichiarato che in casa sarebbero presenti oltre 200 demoni. Coinvolto anche il dipartimento della polizia di Gary che avrebbe confermato la veridicità delle affermazioni e il manifestarsi di fenomeni inspiegabili. Sarebbero infatti diversi i poliziotti che avrebbero rifiutato di mettere piede dentro la casa.

Dulcis in fundo ci sarebbe anche un rapporto ufficiale firmato da due operatori sociali, uno stimato medico e il suo infermiere, che certificherebbe una scena da cliché in pieno stile L’esorcista: la figlia dodicenne di Latoya sarebbe infatti stata vista mentre camminava all’indietro sul soffitto di casa. Insomma decine di prove (a cui si aggiungono anche alcune foto della polizia che ritraggono inquietanti soggetti alla finestra) e firme autoritarie di chiunque che lasciano un po’ che il tempo che trovano. Mentre le autorità autografano rapporti Latoya continua a chiedere aiuto nella sua casa infestata da centinaia di demoni. Probabilmente c’è ancora una persona a cui la donna potrebbe telefonare: un traslocatore.

Il video

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017