Excite

Bollino nero sulle autostrade per il week-end del grande esodo 2012

  • Infophoto

E' iniziato ieri pomeriggio quello che si preannuncia il week end più critico per i vacanzieri dell'estate 2012: il grande esodo di inizio agosto vedrà circa 12 milioni di persone in viaggio sulle autostrade italiane, con 4,2 milioni di automobili al giorno in media. Secondo il Centro di coordinamento nazionale sulla viabilità, la giornata di sabato 4 agosto sarà l'unica da bollino nero per il traffico in base alle previsioni di Autostrade per l'Italia.

Grande esodo 2012. I consigli di Autostrade per l'Italia: guarda il video

Le maggiori criticità si verificheranno dalle 6 alle 14 di sabato mattina, mentre dalle 14 alle 22 sarà bollino rosso, con code e rallentamenti sulle principali aree autostradali. La situazione migliorerà lievemente nella giornata di domenica 5 agosto, dove si preannuncia bollino rosso dalle 6 alle 14, così come per gli altri fine settimana di agosto e il primo di settembre. A vantaggio degli automobilisti, il direttore dell'Ispettorato di vigilanza sulle concessioni autostradali (Ivca) dell'Anas, Mauro Coletta, ha ricordato che "i mezzi pesanti non circoleranno dalle 16 di venerdì alle 24 di sabato, e dalle 7 alle 24 di domenica".

Ma dove si registreranno le criticità maggiori? "Le autostrade più trafficate sabato e domenica saranno la Venezia-Trieste, la Milano-Versilia, gli snodi di Bologna e Firenze e il tratto tra Rimini e Riccione", ha spiegato Coletta in occasione della presentazione dell'iniziativa "In viaggio, con voi" in collaborazione con Codacons. Inoltre, per facilitare lo scorrere del traffico su una delle direttrici da sempre tra le più critiche, l'A3 Salerno-Reggio Calabria, l'Anas ha ridotto la presenza di cantieri inamovibili aprendo il nuovo viadotto in corrispondenza del tratto lucano, al km 139 dell'autostrada.

A rendere meno confortanti le stime del grande esodo di inizio agosto per i vacanzieri in viaggio ci sono poi le previsioni meteo: il caldo torrido che investe l'intera penisola non lascerà scampo in questo week-end. Proprio nella giornata di sabato è previsto infatti l'arrivo dell'anticiclone "Drago", i cui venti africani faranno registrare temperature al di sopra della norma, tra i 35 e i 40 gradi nelle principali città e nelle zone interne. Temporali sono previsti solo sul settore alpino, il Piemonte e la Lombardia a partire da domenica.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017