Excite

Bologna, la Ducati Energia dice stop alla pausa caffé

Dopo la notizia del timer posto nelle macchinette erogatrici di caffé della Ducati Energia, per i dipendenti dell'azienda produttrice di condensatori e generatori arriva una doccia ancora più fredda. In un'intervista rilasciata al al free press Metro, infatti, il patron della Ducati Energia, Guidalberto Guidi, ha affermato che il prossimo passo sarà proprio quello di abolire la famosa pausa caffé togliendo tutte le macchinette. "Il caffé si puo' prendere in altri momenti" ha affermato il patron.

Con fermezza Guidi ha detto: "Perché i dipendenti devono prendere il caffé quando lavorano? Hanno la pausa pranzo e la mensa. In più ci sono questi 10 minuti pagati per la pausa. Certamente - ha aggiunto il patron dell'azienda - è uno spettacolo deprimente vedere i capannelli di gente intorno ai distributori vicino all'ingresso dove passano i clienti da tutto il mondo".

Tempi duri quindi per i dipendenti dell'azienda. E se regolamentare è giusto, vietare lo sembra un po' meno.

Sei d'accordo con la decisione della dirigenza? Vota il sondaggio

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016