Excite

Brasile, in manette un turista italiano che bacia la figlia sulla bocca

Brutta avventura per un turista italiano di 40 anni in vacanza con la moglie brasiliana e la figlia a Fortaleza, in Brasile. Dopo aver dato un bacio sulla bocca alla sua tenera figliola e averle dato qualche carezza, l'uomo è stato arrestato. La denuncia è stata presentata da una coppia che si trovava vicino a loro. Il fatto, accaduto martedì scorso, è stato reso noto dal suo avvocato, Flavio Giacinto Silva, al sito internet del quotidiano Folha de S.Paulo.

Il legale ha spiegato che si è trattato di "un errore grossolano" e che l'arresto è avvenuto "a causa della irresponsabilità di una persona che non sapeva che era il padre della bambina". Come riferito dall'avvocato, inoltre, la moglie del turista, con cui è sposata da 12 anni, si trova adesso "in stato di shock". L'uomo è ancora in carcere.

Al canale tv Globo Josè Barbosa Filho, responsabile del commissariato di polizia di Aldeota, la località balneare vicino Fortaleza dove il turista è stato arrestato, ha spiegato che l'arresto è avvenuto in base alla nuova legge sulla violenza sessuale, secondo la quale l'abuso corrisponde alla violenza vera e propria.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016