Excite

Brescia, muore donna incinta: in Italia è il quarto caso in pochi giorni

  • Getty Images
Un'altra donna in gravidanze è morta. Il dramma è avvenuto a Brescia in poche ore: Giovanna Lazzari, 30 anni, era incinta di 8 mesi e con lei ha perso la vita il feto che portava in grembo. "È una tragedia nella tragedia. In poche ore ho perso una bimba e una mamma speciali", ha scritto in uno straziante messaggio il marito Roberto Coppini. E in Italia è emergenza: si tratta del quarto decesso in pochi giorni.

La tragedia di Mondello: frana travolge una donna incinta

Giovanna Lazzari era stata ricoverata in ospedale per la febbre molto alta. Tuttavia, la situazione sembrava sotto controllo: nella notte c'è stato un inatteso peggioramento delle condizioni. "Giovanna mi ha mandato un sms nel cuore della notte dicendomi che aveva dolori fortissimi e che non percepiva attenzione da parte dei medici", ha raccontato il marito. Il direttore generale degli Spedali civili, Ezio Belleri, ha però difeso l'operato del personale medico: "La donna è stata gestita nel miglior modo possibile. I medici hanno fatto tutto quello che si poteva". La Procura di Brescia ha aperto un fascicolo di inchiesta contro ignoti per fare luce sulla gestione della paziente.

In Italia è comunque scattata l'emergenza: da Natale è il quarto caso di morte di una donna incinta. Prima era accaduto a Torino, poi Bassano del Grappa (Vicenza) e San Bonifacio (Verona). Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, aveva inviato gli ispettori per verificare la situazione negli ospedali in cui sono avvenute queste tragedie. Il governo è intenzionato ad approfondire ulteriormente le indagini per conoscere le linee guide sui ricoveri di donne in gravidanza e accertare eventuali responsabilità.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022