Excite

Brian Farmer, 58enne scatta foto hard a bimba di 10 anni: madre adottiva lo scopre, lui le uccide

  • Youtube

Brian Farmer aveva deciso di festeggiare a modo suo i 58 anni regalandosi un servizio fotografico composto da scatti hot con protagonista una bambina di soli 10 anni, Veronica Roach.

Emergenza stupri in India, ragazzine oggetto di violenza in diversi villaggi: gli abitanti reagiscono

L'uomo chiedeva alla ragazzina di esibirsi in pose ammiccanti a favore di obiettivo, aveva programmato l'intero pomeriggio in funzione di queste foto ed era sicuro che il suo perverso piano sarebbe rimasto segreto.

Ma la madre adottiva della piccola, la 62enne Joan Colbert (cugina del molestatore) ha sconvolto i suoi piani, facendo irruzione in casa per fermare in tempo Farmer, sorpreso in atteggiamenti scabrosi con la giovanissima “preda”.

(Brian Farmer alla sbarra per violenza sessuale su una bambina e duplice omicidio)

L’energumeno, non sapendo come giustificare tale atto deplorevole, ha pensato che l'unico modo per uscire dall’imbarazzo e salvarsi fosse quello di uccidere: così ha strangolato prima Joan e poi la piccola Veronica, dandosi alla fuga subito dopo.

Al funerale delle due vittime lo stesso carnefice si è mostrato addolorato, incredulo ed emotivamente provato, atteggiamento tuttavia rivelatosi insufficiente a fugare i sospetti che si addensavano sul suo conto. Quando sono state rinvenute le numerose foto hot della bimba sul suo telefonino Brian, già iscritto da tempo nel registro degli aggressori sessuali, è stato tratto in arresto dagli agenti.

Non era peraltro la prima volta in assoluto che tale personaggio era stato sorpreso a commettere abusi sessuali su giovani vittime: nel 2009, ad esempio, aveva costretto una ragazza di 15 anni ad avere un rapporto fisico con lui minacciandola per mezzo di un coltello.

La cauzione è stata fissata dalle autorità giudiziarie del New Jersey a 2,5 milioni di dollari e Farmer potrebbe finire la sua vita in carcere per aver commesso violenza (sfociata nell’omicidio) nei confronti di un minore.

Amici e parenti della donna uccisa sono ancora sotto choc per l'accaduto e qualcuno di loro ha espresso l’augurio che lo spietato assassino “bruci all’Inferno per il resto dei suoi giorni.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017