Excite

Bugie, gli uomini mentono il doppio delle donne

Uomini bugiardi. Almeno se messi a confronto con le donne. A rivelarlo è un sondaggio svolto dalla 20th Century Fox in occasione della messa in onda del telefilm "Lie to me", in onda alle 21.10 su Fox dal 7 settembre. Il sondaggio del celebre studio cinematografico ha preso in esame 20mila britannici e il responso è stato inequivocabile. Gli uomini mentono circa sei volte al giorno, mentre le donne tre.

Secondo quanto emerso dal sondaggio, gli uomini mentono con frequenza e facilità a proposito del cellulare. Inventano le più stravaganti scuse per spiegare come mai non hanno risposto, invece di ammettere, magari, che non ne avevano semplicemente voglia. Altra bugia comune riguarda le "preoccupazioni", anziché parlarne si limitano a dire: "Non ho niente, va tutto bene".

A quanto pare, dunque, gli uomini dicono il doppio delle bugie rispetto alle donne (che mentono soprattutto sullo shopping), con buoni risultati tra l'altro, almeno a dispetto di quanto mostrato nel telefilm. In "Lie to me", infatti, il dottor Cal Lightman, interpretato da Tim Roth, è un esperto di linguaggio non verbale, utile a smascherare le bugie, ed è capace di smascherare ogni tipo di bugia.

La realtà, però, sembra assai diversa. Come spiegato dal dott. Richard Newman, esperto nel linguaggio del corpo, "la maggior parte delle persone non sa leggere i segnali del corpo. E' diffuso pensare che quando qualcuno mente, tende a nascondere il viso ed abbassare lo sguardo. La verità, però, sta nell'esatto contrario".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016