Excite

Bush, nuova gaffe: "Dio si porterà via Castro"

Che George W. Bush non amasse propriamente Fidel Castro, è cosa nota. Eppure il presidente degli States ne ha combinata un'altra delle sue, con delle dichiarazioni non proprio felici, al limite del politically correct, nei confronti del Lidér Maximo.

Durante un discorso al Naval War College di Newport, Bush ha detto, senza dar troppo peso alle sue parole: "Un giorno il buon Dio si porterà via Fidel Castro". La platea ha iniziato a ridere ed applaudire convinta, e solo a quel punto Bush si è reso conto della gaffe e ha provato a fermarli. A frittata fatta, un portavoce della Casa Bianca ha cercato di sistemare le cose dichiarando: "Il presidente Bush ha solo commentato un evento inevitabile". Quantomeno di dubbio gusto, visto che Castro ha 80 anni suonati e i noti problemi di salute.

Il leader cubano, dopo aver fatto gli scongiuri del caso, non ha fatto mancare la sua ironica risposta allo sgradito augurio del presidente americano: "Ecco perché sono sempre sopravvissuto ai piani di Bush e ai piani degli altri presidenti che volevano assassinarmi: c'era il buon Dio che mi proteggeva".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016