Excite

Calvizie, scoperti due geni che ne moltiplicano il rischio

Due mutazioni genetiche, delle quali almeno un uomo su sette è sfortunatamente provvisto,aumentano di sette volte il rischio di calvizie. A rivelarlo sono due studi pubblicati sulla rivista Nature Genetics condotti da Tim Spector del King's College di Londra e Axel Hillmer dell'Università di Bonn.

Si tratta dei primi "difetti" genetici legati alla calvizie scoperti su un cromosoma non sessuale, il 20. sembra che circa il 14% degli uomini possieda entrambe le varianti insidiose per la chioma. Circa il 40% degli adulti, secondo i ricercatori, è affetto da alopecia androgenetica. Essere in grado di prevedere chi perderà i capelli potrebbe aiutare a mettere a punto trattamenti preventivi, affermano gli scienziati.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016