Excite

Cambridge, l'ateneo migliore secondo Qs World University Rankings

Anche quest'anno è stata stilata la classifica Qs World University Rankings, realizzata da Quacquarelli Symonds, che elenca le prime 200 migliori università di tutto il mondo. La graduatoria, giunta alla settima edizione, vede primeggiare in particolar modo gli istituti della Gran Bretagna e degli Stati Uniti. Per la prima volta il primo posto non è occupato dalla celebre Harvard, scesa al secondo posto, ma dall'altrettanto celebre Cambridge.

Gli indicatori presi in considerazione per stilare la classifica sono la qualità della ricerca prodotta e l'occupabilità dei laureati, dati che vengono poi combinati con sondaggi d'opinione somministrati a leader universitari e recruiter aziendali. Il responsabile ricerca di QS, Ben Sowter, ha spiegato: 'A differenza di altri ranking che si basano principalmente sugli indicatori statistici della ricerca universitaria, QS tiene conto anche delle più aggiornate opinioni di accademici e recruiter, il cui punto di vista è particolarmente rilevante per studenti e genitori. Il QS rankings rispecchia l'ambiente altamente competitivo della formazione terziaria e universitaria globale: anche le migliori università al mondo devono continuamente privilegiare scelte di qualità in ogni campo per mantenere la propria posizione'.

Nelle prime dieci posizioni della prestigiosa graduatoria si trovano esclusivamente atenei britannici e statunitensi. Al primo posto, dunque, Cambridge; al secondo Harvard; al terzo Yale; al quarto l'UCL (University College London); al quinto il Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston. E poi ancora Oxford, l'Imperial College London, l'università di Chicago, la Caltech (California Institute of Technology) e Princeton.

Sowter ha affermato: 'In questi tempi di incertezza economica è rassicurante per gli studenti sapere che le migliori duecento università sono anche le favorite dai recruiter. Una laurea conseguita presso una università di reputazione internazionale resta il percorso migliore per entrare con successo nel mondo del lavoro'.

In classifica anche due istituti italiani, ben lontani dalla vetta, ma comunque presenti. Si tratta dell'Alma Mater di Bologna, situata al 176° posto, e la Sapienza di Roma che occupa il 190° posto. Allargando la classifica, tra le top 500 del mondo troviamo altre università italiane: Padova, Politecnico di Milano, Pisa, Firenze, Pavia, Trento, Trieste, Roma Tor Vergata, Federico II di Napoli, Politecnico di Torino, Siena, Torino e la Statale di Milano.

Foto: wikipedia.org

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017