Excite

Settimo Milanese, denunciato per aver accecato il cane della vicina

Tempo fa a Settimo Milanese, alle porte di Milano, tra due vicini di casa è scoppiata una lite perché il cane di uno dei due, un pastore tedesco di quattro anni, abbaiava durante la notte. Secondo la proprietaria del cane, un comportamento molto strano che prima di allora non si era mai verificato. Così la donna ha chiesto al suo vicino del tempo per cercare di capire perché l'animale avesse cominciato ad abbaiare durante la notte.

Ma il vicino ha deciso di rivolgersi al tribunale degli animali di Aidaa per denunciare i continui latrati. Il tribunale dell'Aidaa, che non si limita a raccogliere le denunce, ha voluto vederci più chiaro sulla vicenda. Anche per capire se l'animale in questione era sottoposto a maltrattamenti. Così dopo aver raccolto la denuncia e contattato la proprietaria dell'animale, ha deciso di dare il via a una serie di appostamenti.

Ai volontari dell'Aidaa la proprietaria del pastore tedesco ha raccontato che effettivamente da qualche tempo il suo cane aveva cominciato ad abbaiare durante la notte, spiegando che lei non sapeva darsi una spiegazione. I volontari dell'associazione, che si sono recati in visita in casa della signora, hanno potuto constatare che il cane era tenuto in ottime condizioni e che da parte della proprietaria c'era piena collaborazione.

Insomma, la ragione dello strano comportamento del pastore tedesco sembrava proprio un mistero. Nel frattempo, così, è partito un incontro conciliativo tra le parti al quale però il vicino si è sottratto. Per l'associazione, quindi, è stato subito evidente che qualcosa non quadrava, troppi eventi strani. I volontari dell'Aidaa hanno così deciso di effettuare degli appostamenti notturni. E proprio una notte hanno scoperto che era lo stesso vicino a provocare l'abbaio del cane uscendo di notte di casa e puntando negli occhi del pastore tedesco un piccolo fascio laser. Questo laser non solo rendeva irrequieto l'animale, ma gli stava anche provocando seri danni alla vista.

Il vicino di casa è stato così colto in flagrante e denunciato per maltrattamento di animali ai sensi dell'articolo 544 del codice penale. La proprietaria del cane, che ha subito fatto visitare il suo pastore tedesco, ha già fatto sapere che intenterà causa per il risarcimento delle spese veterinarie sostenute.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017