Excite

Cane Rusty dice addio al padrone Mike Petrosino, malato di cancro: la foto commuove il mondo

  • Facebook

Una storia di amore vero, che non poteva lasciare insensibili i medici del Massachussets General Hospital, quella che vede come tristi e sfortunati protagonisti Mike Petrosino e il suo cane Rusty. Meglio delle parole, “parlano” talvolta le foto: in questo caso, la commovente immagine dell’ultimo saluto tra i due amici di una vita sembra destinata a restare impressa nella memoria non solo del personale dell’ospedale americano, ma di milioni di persone, colpite dal toccante gesto d’amore del fedele animale nei confronti del suo padrone.

Adele, l'appello shock del padre malato di cancro commuove i fans

Il crudele destino ha privato il giovane statunitense, affetto da cancro sin dall’età di 12 anni, della gioia di una vita normale, ma adesso il percorso di cura, intrapreso nel 2005, è giunto a conclusione, senza purtroppo sbocco diverso dal tragico epilogo, nonostante i disperati tentativi di salvare il paziente esperiti dagli specialisti della struttura dove Mike è stato a lungo ricoverato.

Prima di spegnersi per sempre, il ventunenne americano (al quale era stata amputata una gamba per curare la terribile malattia) ha voluto avere accanto a sé il dolcissimo Rusty, compagno di giochi per pochi ma indimenticabili anni, legatissimo a quello che da cucciolo era stato il suo insostituibile punto di riferimento umano.

Nessuno, tra gli operatori del General Hospital del Massachussets, se l’è sentita di negare il permesso per la speciale visita al ragazzo in punto di morte, come sicuramente sarebbe avvenuto in non pochi ospedali di altre parti del mondo. Una lezione di amicizia, sensibilità e amore incondizionato che, oltre a suscitare grande commozione al di là dei confini degli States, può e deve far riflettere.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017