Excite

Carie ai denti? In Italia, c'è il 'caro denti'

Il quotidiano londinese 'The Independent' ha pubblicato la prima ricerca europea sul settore dentistico, affidata all''Institute for Medical Technology Assessment' dell'Università di Rotterdam e che ha riguardato nove paesi (Gran Bretagna, Italia, Spagna, Germania, Francia, Olanda, Danimarca, Polonia e Ungheria).

Dal risultato di questa inchiesta è emerso che il paese in cui le cure dentistiche costano di più è la Grand Bretagna seguita dall'Italia. Come metro di paragone, la ricerca, ha scelto il costo di un'otturazione di un molare: costa 156 euro in Gran Bretagna, 135 in Italia e 125 in Spagna. Per contro lo stesso intervento costa 67 euro in Germania, 64 in Olanda, 47 in Danimarca, 46 in Francia e solo 18 euro in Polonia e 8 in Ungheria, che per questo è diventata meta preferita di chi a causa del mal di denti è disposto a viaggiare per spendere di meno.

S'econdo gli autori dello studio ad influire sui prezzi e di conseguenza a determinare le differenze di prezzo da Paese a Paese è il costo del lavoro, che puo' andare dai 0,09 centesimi di euro al minuto in Ungheria, ai 2,88 euro al minuto dell'Inghilterra. Reinhard Busse, docente del politecnico di Berlino e capo dell'equipe che ha condotto la ricerca, ha voluto precisare al tabloid inglese che lo scopo della ricerca è stato solo quello di "aiutare i governi a pianificare il tetto dei rimborsi se aumenterà, come è prevedibile, il fenomeno del turismo dentario".

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016