Excite

Carmela Rea, lettere d'amore di ammiratrici sconosciute per Parolisi

  • LaPresse

Salvatore Parolisi, marito di Carmela Rea detta Melania, si trova nel carcere di Ascoli. Pesante l'accusa che grava nei suoi confronti: omicidio volontario pluriaggravato dal vincolo di parentela e crudeltà (leggi la notizia). Se in molti provano orrore nei confronti di quest'uomo, c'è chi invece nutre per lui simpatie e forti sentimenti.

Tutte le notizie sull'uccisione di Carmela Rea

Il luogo in cui è stato ritrovato il corpo di Carmela Rea

I funerali di Carmela Rea

Testimonianza ne sono le tante lettere d'amore che arrivano in carcere. A scriverle donne sconosciute, ammiratrici che manifestano il loro 'affetto' per un uomo accusato di aver brutalmente ucciso la moglie. A parlare di queste missive il quotidiano Il Messaggero, a quanto pare non ci sono conferme ufficiali, ma neppure smentite.

E l'interrogativo che inevitabilmente nasce non trova risposta. Cos'è che fa scaturire amori e simpatie nei confronti di un presunto assassino? Che tipo di attrazione si può provare per un uomo accusato di un fatto tremendo? Come è possibile? Eppure, a quanto pare, il contenuto delle lettere parla chiaro.

Nel frattempo si attende l'udienza con il gip. Si è parlato del ritrovamento di un capello di una donna sul cadavere di Carmela Rea e i legali di Parolisi si sono chiesti come mai prima di arerstare l'uomo questa 'fondamentale traccia non sia stata analizzata ed esaminata con l'urgenza del caso, tenuto conto anche del Dna femminile ritrovato sotto l'unghia di Melania'.

Ma l'avvocato della famiglia Rea ha precisato che sul cadavere di Melania non è stato trovato alcun capello, tantomeno di donna. Il legale ha quindi specificato che 'sono stati trovati solo 5 peli di colore nero, in sede di autopsia. Un capello di colore nero, come quelli della vittima, è stato trovato sulla sua scarpa sinistra'. E ancora: 'L'unico capello di colore diverso, che non sia pelo, di cm 22, di colore castano, è stato trovato non sul cadavere ma sulla casetta di Ripe'.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017