Excite

Carmela Rea, perquisita la casa di Salvatore Parolisi

Ieri pomeriggio i Carabinieri di Ascoli Piceno hanno perquisito per circa 4 ore l'abitazione di Salvatore Parolisi, marito di Carmela Rea detta Melania, a Folignano, nella periferia di Ascoli Piceno. Gli investigatori hanno prelevato diversi oggetti tra cui soprattutto materiali e abiti utilizzati dalla vittima.

Tutte le notizie sull'uccisione di Carmela Rea

Il luogo in cui è stato ritrovato il corpo di Carmela Rea

I funerali di Carmela Rea

Parolisi al momento sembra essere il principale indiziato dell'omicidio della moglie, ma non è ancora stato iscritto nel registro degli indagati. Al termine della perquisizione l'uomo non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai giornalisti e in serata ha fatto ritorno nel Napoletano. I carabinieri hanno portato via un grande sacco di plastica simile a quelli usati per la spazzatura, uno zainetto tattico e altri oggetti.

A quanto pare i carabinieri si sono recati nell'abitazione di Parolisi per cercare il diario di Melania, per capire se la donna avesse ricevuto minacce o messaggi particolari, per cercare tracce biologiche. Sembra che se ne siano andati, tra le altre cose, con le lettere che la donna scriveva al marito, con una chiavetta Usb e una coperta da picnic.

Il solo a parlare ai giornalisti è stato il fratello di Salvatore Parolisi, Rocco, che ha detto: 'Siamo a disposizione'. E ha aggiunto: 'So che state facendo il vostro lavoro, ma state anche distruggendo delle famiglie. Quando la verità verrà a galla, vedrete che avete distrutto qualcuno'.

 (foto © LaPresse)

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017