Excite

Cellulare e wi-fi, l'allarme dell'Oms. Rischio tumori

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) lancia l'allarme. I telefoni cellulari e gli apparecchi di comunicazioni wireless potrebbero causare il cancro negli essere umani. Secondo un gruppo di 34 esperti dell'Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro dell'Oms i campi elettromagnetici sono 'possibilmente carcinogeni'.

Vademecum sui consigli dell'OMS per prevenire il contagio

Per giungere a tale conclusione gli esperti hanno effettuato test sugli animali ed hanno esaminato i dati degli studi epidemiologici condotti sull'uomo. Secondo quanto spiegato da Jonathan Samet, che ha coordinato il gruppo di lavoro, in entrambi i casi le evidenze sono state giudicate limitate per quanto riguarda il glioma e il neurinoma acustico. Per altri tipi di tumore non ci sono, invece, dati sufficienti. Gli esperti hanno, tuttavia, sottolineato che per avere conclusioni definitive sono necessarie ulteriori ricerche.

Quanto evidenziato finora mostra che l'esposizione ai telefoni cellulari e agli apparecchi di comunicazioni wireless potrebbero determinare qualche rischio e che è importante continuare a monitorare il legame tra i cellulari e il rischio potenziale. Nel frattempo Samet ha spiegato che è bene seguire qualche piccola accortezza per ridurre l'esposizione, come utilizzare gli auricolari e preferire, ove possibile, i messaggi di testo alle telefonate.

Negli ultimi anni sono stati condotti diversi studi relativi al rapporto tra cellulari e tumori, ma i risultati sono stati spesso in contraddizione tra loro. I dati al momento raccolti non sembrano dimostrare con assoluta certezza l'esistenza di rischi all'esposizione dei campi elettromagnetici generati dall'utilizzo del telefonino o delle connessioni wi-fi, ma nello stesso tempo non li escludono. Mentre la scienza fa il suo dovere e va avanti con la ricerca, è bene, dunque, prestare maggiore attenzione e prendere alcune piccole misure atte a prevenire ogni possibile rischio.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017