Excite

Certificati medici da domani solo online

  • LaPresse

A partire da domani, mercoledì 14 settembre, tutti i certificati medici saranno solo online. I datori di lavoro potranno controllare le attestazioni di malattia esclusivamente con l'utilizzo di sistemi informatici e i lavoratori non le dovranno più consegnare né all'Inps né alle proprie aziende. Con oggi, infatti, termina il periodo transitorio di tre mesi, dettato dalla circolare congiunta n. 4 del Dipartimento della Pa e del ministero del Lavoro del 18 marzo scorso a partire dalla sua data di pubblicazione sulla 'Gazzetta Ufficiale', il 13 giugno scorso.

Domani, dunque, anche nel settore privato entra a pieno regime la procedura telematica tra aziende e medici sullo scambio dei certificati di malattia dei lavoratori. Continuano a sussistere per il lavoratore gli obblighi di tempestiva comunicazione dell'assenza e dovrà essere comunicata ogni variazione dell'indirizzo di reperibilità durante l'assenza, anche per le visite di controllo, ma non toccherà più al lavoratore consegnare all'Inps e alla propria azienda il certificato di malattia.

Sarà il medico dipendente del Sistema sanitario nazionale, ovvero il medico di base, a trasmettere direttamente all'Inps, tramite un sistema operativo chiamato Sac (Sistema di accoglienza centrale), il certificato di malattia, rilasciando una copia cartacea al lavoratore ammalato. L'Inps, una volta ricevuto il certificato, lo mette a disposizione sia del lavoratore, che può visionarlo accedendo al sito dell'Istituto previdenziale con un proprio pin, sia del datore di lavoro, pubblico o privato. Al datore di lavoro viene tuttavia riconosciuta la facoltà di richiedere al lavoratore in malattia il numero di protocollo identificativo del certificato inviato on line dal medico.

Se si possiede una Pec (posta elettronica certificata) è possibile ricevere copia della certificazione via mail, in questo caso imprese e lavoratori devono registrarsi all'Inps.

magazine.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017